VISIONE & MISSIONE

La vecchia fabbrica di sardine Cirio che desideriamo convertire in un moderno hotel e luogo di incontro.

VISIONE, MISSIONE & VALORI

La fabbrica di sardine Cirio a Porto Ercole è inattiva da quasi 40 anni. Uno degli scorci più belli del paese é invece rovinato dalla presenza di questa fabbrica dismessa, ormai ridotta ad un rudere in decadenza.

La nostra idea é quella di trasformare la vecchia fabbrica della Cirio in qualcosa di cui Porto Ercole e l’Argentario possano andare fieri. Qualcosa che porti turisti nel paese e arricchisca il valore di questi splendidi luoghi.

Qarlbo srl ha acquisto la ExCirio e il terreno ad essa connesso nel 2016. Da quella data abbiamo iniziato a studiare diverse soluzioni per la realizzazione di un Hotel di lusso.

Non abbiamo ancora i permessi necessari per costruire. Qarlbo però é fiduciosa e siamo determinati ad arrivare presto all’ottenimento dei permessi necessari per la costruzione dell’Hotel. Siamo convinti che un hotel internazionale aperto tutto l’anno di alta qualità nel cuore di Porto Ercole, possa portare sviluppo all’intero paese. Ci saranno più persone che frequentano ristoranti, bar e negozi. Più possibilità di lavoro per i locali, non solo attraverso l’hotel. Gli ospiti e la concorrenza aumenteranno e quindi di conseguenza ciò comporterà una crescita positiva del Comune.

Abbiamo anche acquistato un terreno all’entrata di Porto Ercole per gestire al meglio il traffico legato al futuro Hotel, per evitare una congestione di traffico in paese soprattutto nei periodi di alta stagione. Gli spostamenti della clientela verranno gestiti da questo parcheggio con mezzi elettrici. 

Vogliamo solo il meglio per il paese e crediamo che l’intero Argentario beneficerà di questa nostra impresa.

COSA, COME & PERCHÉ

Cosa
L’Hotel é la destinazione nella destinazione. Nata sulle rovine di una vecchia fabbrica italiana di sardine, situata in uno dei Borghi più belli d’Italia lungo la costa del Mediterraneo nel sud della Toscana.

Come
Attività in loco, esperienze uniche, delizie della cucina italiana e specialità che raccontano la storia della Toscana, in un perfetto mix di relax per corpo e mente: tutto questo renderà il vostro soggiorno nel nostro Hotel un’esperienza da ricordare e ripetere.
 

Perché
Il soggiorno nel nostro Hotel risveglierà il vostro corpo e la vostra mente grazie ad una speciale combinazione tra storia, cultura, relax e benessere che saremo in grado di offrirvi.
 

L’Hotel si distinguerà per il suo “understated luxury”, gusto sobrio ed autentica esperienza Toscana. 

La nostra definizione di “Understated luxury”...

  • I nostri ospiti sperimenteranno un livello di servizio altamente personalizzato, sempre discreto ed autentico.
  • Daremo il benvenuto ai nostri ospiti come se fossero a “casa”: conoscere le loro passioni, bisogni ed esigenze sarà una nostra priorità.
  • Saremo in grado di anticipare le loro esigenze e cercheremo sempre di offrire un tocco personale ad ogni loro visita.
  • Il nostro “Understated luxury” sarà caratterizzato anche da un elegante e discreto stile architettonico dell’Hotel, dalla scelta di componenti di alta qualità e sobrietà.
  • Il nostro “Understated luxury” sarà caratterizzato anche da un elegante e discreto stile architettonico dell’Hotel, dalla scelta di componenti di alta qualità e sobrietà.

Attività
L’Hotel sorgerà in uno dei punti mari più suggestivi della Costa Toscana: l’iconica Monte Argentario.
 

Soggiornando nel nostro Hotel avrete la possibilità di scoprire questo meraviglioso paese, uno dei borghi marinari più belli lungo la Costa Italiana, con la sua costa rocciosa, la spiaggia della Feniglia, lunga lingua di sabbia dorata, e un mare dai mille colori che cambiano dal blu intenso, all’azzurro, al verde brillante.

Potremo organizzare per voi una gita in barca lungo la costa e verso le Isole di Giannutri e Giglio, due vere perle del Mediterraneo. Se vi piace camminare, fare trekking, andare il bicicletta questo è il posto giusto per voi, con percorsi segnati sulle nostre montagne e una pista ciclabile che copre quasi tutto il promontorio sarà veramente piacevole dedicarvi ai vostri sport preferiti.  

I due paesi che compongono Monte Argentario sono Porto Santo Stefano e Porto Ercole, due tipici borghi marinari italiani ricchi di storia, caratterizzati dalle Fortezze di epoca spagnola che dominano entrambi i paesi.

Monte Argetario si trova nel sud della Toscana, è parte dell’area chiamata Maremma. Sorgono vicino all’Argentario molti luoghi da visitare come Capalbio, con il suo “Giardino dei Taroccchi” - Orbetello il paese racchiuso tra due lagune, veramente molto bello - Pitigliano, il paese del tufo e Saturnia, famosissima nel mondo per le sue terme.

Porto Ercole è poi vicinissimo anche a molte delle città storiche italiane più famose, prima tra tutte Roma (solo un’ora e 15 minuti in auto), Firenze, Siena e Pisa. 

Quindi soggiornare presso il nostro Hotel significa avere la possibilità di una vacanza italiana unica, nel nome della natura, storia, buon cibo, vino e tradizione. 

 

STORIA

PORTO ERCOLE E CARAVAGGIO

Porto Ercole é situata sul promontorio di Monte Argentario in Toscana, una zona con una lunga e ricca storia. La Toscana, meravigliosa regione, nota come culla della lingua italiana e del Rinascimento. Porto Ercole fu menzionato nei libri di storia per la prima volta nel 1296, quando Margherita Aldobrandeschi, contessa di Sovana, ordinò la costruzione di una torre chiamata Torre di Terra, il nucleo più antico della città. Il paese viene menzionato, in modo significativo una seconda volta, in relazione alla morte di Michelangelo Merisi, detto Il Caravaggio. Sembra infatti che Caravaggio sia morto proprio a Porto Ercole il 18 Luglio 1610, dopo essere sbarcato già moribondo sulla spiaggia della Feniglia, lunga lingua di sabbia dorata vicinissima a Porto Ercole. Sulla causa della sua morte ci sono diverse teorie: forse avvelenato dai colori ad olio che usava per i suoi dipinti o forse a causa della malaria. Tuttavia, fu sepolto a Porto Ercole. Caravaggio è considerato uno dei più importanti pittori barocchi e le sue opere sono di inestimabile valore.

LA FABBRICA DELLA CIRIO

La società Cirio aprì lo stabilimento di Porto Ercole nel 1926 per l’inscatolamento di sardine e acciughe con spezie diverse. Nel 1970 la fabbrica fu ampliata raggiungendo le dimensioni attuali. Ma nel 1984, la fabbrica fu chiusa. E’ rimasta quindi lì, in memoria dei tempi che furono, ma giorni dopo giorno peggiorano ovviamente le condizioni della struttura ridotta ormai ad un decadente rudere.

E’ proprio qui che sorgerà l’Hotel.

SOSTENIBILITÀ

SOSTENIBILITÀ 

La nostra priorità e massima ambizione é di costruire un hotel che sia il più sostenibile possibile, quindi ridurre al minimo l’impatto ambientale, sia della struttura in sè sia successivamente della gestione. Abbiamo scelto di lavorare con la certificazione Leed dell’edificio. Ciò significa che la maggior parte del materiale che verrà utilizzato è prodotto in modo ecologico e può essere riutilizzato. Ogni scelta sarà quindi sempre nel segno della sostenibilità, rinnovabilità e rispetto dell’ambiente.

 

Energia
Proprio nel segno della sostenibilità installeremo sui tetti dell’edificio pannelli solari così da essere in grado di produrre una grossa quantità dell’energia necessaria per la gestione dell’Hotel. Allo stesso tempo cercheremo di ridurre al minimo il consumo e soprattutto lo spreco di corrente utilizzando i sistemi più moderni sul mercato. Questo riguarderà ovviamente il sistema di illuminazione, ventilazione e tutti gli altri impianti. Per esempio il nostro impianto di riscaldamento ed aria condizionata utilizzerà un raffreddamento ad acqua di mare, sfruttando la naturale differenza di temperatura data dalle correnti marine.

 

Acqua
Durante i mesi estivi, potrebbe esserci spesso una carenza di acqua dolce. Stiamo studiando diverse soluzioni per sopperire ad un’eventuale mancanza d’acqua e per non gravare troppo sull’approvvigionamento standard della stessa. In primo luogo, avremo grandi serbatoi di raccolta di acqua piovana che potremo successivamente utilizzare per innaffiare le piante e per la piscina. Vorremmo installare un impianto di desalinizzazione, data la vicinanza al mare, per permetterci di non gravare troppo sulle riserve idriche del paese.

 

Traffico
Abbiamo acquistato un’area appena fuori dal paese, a solo 1 km dall’Hotel. Lì abbiamo in programma di costruire un parcheggio d’ingresso, sia per gli ospiti dell’hotel, sia per gli altri visitatori. Saranno a disposizione golf car e navette elettriche per gli spostamenti da questa area all’albergo e verso il paese. Abbiamo intenzione anche di smistare in questo terreno tutto il traffico inerente all’approvvigionamento di merci e altro materiale per l’albergo in modo da gravare il meno possibile sul traffico del paese.

 

Verde
Abbiamo l’intento di piantare quante più piante verdi e locali possibili nelle nostre aree comuni, irrigheremo, come accennato precedente, con l’acqua piovana che riusciremo a raccogliere e conservare.